top of page
Grote piano

La musica dovrebbe essere sentita

INTERVISTA A NAGAMAG MAGAZINE

Nagamag:
Quali sono i generi che descrivono meglio il tuo stile musicale?

Johan Famaey:
neoclassico, pianistico, musicale, cinematografico


Nagamag:
Qualche parola sul tuo background musicale e sulla tua carriera?

Johan Famaey:
Avevo quattro anni quando ho suonato i miei primi brani con la fisarmonica, insegnata da mio padre. Sarebbe culminato nella mia laurea come master in musica al Lemmens Institute di Leuven, in Belgio, nel 2002. 18 anni e innumerevoli esibizioni in Europa e Cina e composizioni successive, un nuovo episodio è iniziato nel 2020. Dopo le esibizioni di grande successo del mio musical Hors a febbraio 2020, sulla base della leggenda di Bayard, ho deciso di perseguire il mio amore per l'esecuzione al pianoforte e la composizione ancora più appassionata.


Nagamag:
Ricordi il tuo primo legame d'amore con la musica che ha avuto l'impatto giusto per essere un artista musicale ora?

Johan Famaey:
La musica era tutt'intorno a me, dato che i miei genitori erano musicisti. Mio padre è stato il mio primo ispiratore. Non solo mi ha insegnato a suonare, ma mi ha anche permesso di apprezzare tutti i generi musicali suonando dischi. Ricordo molto vividamente come non solo fossi incantato dalla musica di Ciajkovskij, Stravinsky e Schubert, ma mi piacesse anche suonare arrangiamenti di vecchie canzoni come "Crying in the Chapel". Quando ero un adolescente, ascoltavo per la prima volta la musica di Ennio Morricone con la trasmissione in televisione del 'Segreto del Sahara'. La sua musica ha avuto un effetto molto profondo sulla mia adorazione per una melodia che tocca l'anima. La musica dovrebbe essere sentita.

Nagamag:
Hai della nuova musica in uscita?

Johan Famaey:
Quest'anno 2020 pubblicherò più musica per pianoforte e orchestra e persino alcune tracce con la voce. Per i video musicali, lavoro insieme alla straordinaria produttrice cinematografica María Cecilia Alguacil dall'Argentina. Moon Touch è stato magistralmente prodotto da lei e anche Time Passenger è un video di straordinaria bellezza che verrà mostrato per la prima volta il 25 settembre su YouTube. Sarà disponibile su Spotify e altre piattaforme di streaming tra la metà e la fine di ottobre.


Nagamag:
Hai dei concerti in arrivo?

Johan Famaey:
A causa del covid, per noi musicisti è molto difficile esibirci. Tuttavia, 28 e 29 novembre presenterò uno spettacolo completamente nuovo con la mia musica con pianoforte, basi musicali, danza, voce e tutti i fischietti e le campane in termini di luce e suono. Questo si svolgerà nella mia città natale ad Hamme, in Belgio.


Nagamag:
La musica non ha confini e molti di noi potrebbero ascoltare più generi in cui siamo principalmente coinvolti. Quindi condividi con Nagamag quale traccia viene prima nella tua mente dalla musica ma NON è simile al tuo genere?

Johan Famaey:
Sinfonia X "Quando tutto è perduto"

Nagamag:
Naturalmente ai Nagamag piacerebbe ascoltare anche quale brano di un artista simile ammiri?

Johan Famaey:
Nils Frahm "Ambre"

FONTE: 

https://www.nagamag.com/the-latest/johan-famaey-interview/

volle maan
bottom of page